26/5/22 Milano – DUE SIGNORI… UNO FABER, L’ALTRO GABER

 

In collaborazione ocn La Casa delle Artiste

giovedì 26 maggio 2022 – ore 20.00

Cinema Teatro San Giuseppe – Via Isimbardi 30 – Bresso

DUE SIGNORI… UNO FABER, L’ALTRO GABER

 

GENERE: SPETTACOLO MUSICALE E READING – intrattenimento a sfondo sociale e culturale

 

Un inedito duettare tra divergenze e convergenze, tra similitudini e contrasti. Fino a divenire una sola voce.

Dopo “Faber and Puppets”, il maestro Gianni Andreozzi torna a emozionare e divertire con un nuovo spettacolo che unisce il linguaggio musicale e poetico di due grandi voci che hanno fortemente segnato la Musica, la Cultura e l’Immaginario del Novecento.

Gli arrangiamenti particolari e le voci di Rossana Ruffini e Gianni Andreozzi rendono questo spettacolo quasi un format teatrale mantenendo la sua intima connotazione musicale.

Tutto il lavoro è arricchito da dialoghi e letture di testi dei due grandi artisti e le voci di Riccardo Lanfranchi e Tina Marasco accompagneranno il pubblico nell’affascinante mondo di queste carismatiche personalità.

Un particolare riferimento alla milanesità di Giorgio Gaber, alle sue osservazioni sul Giambellino e alla sua attenzione nei confronti degli ultimi; in analogia, i diseredati e gli emarginati sono i protagonisti della poetica di Fabrizio De Andrè, che colloca i personaggi in un contesto urbano (quello di Genova) ancora pienamente riconoscibile.

 

Artisti:

Gianni Andreozzi, chitarra e voce

Rossana Ruffini, voce, Kazoo e Megafono

Emilio Tosi, violino

Donato Rogante, organetto diatonico, mandolino e bouzouki

Voci narranti Riccardo Lanfranchi e Tina Marasco

Orlando Tirolo, collaboratore tecnico-narratore

Ideazione e direzione musicale – Gianni Andreozzi

Testi di Riccardo Lanfranchi

Ingresso libero nel rispetto delle norme AntiCovid vigenti.

sadri

7/5/22 Chieri – Ponti della Storia/ Bridges of History

 

Dopo lo splendido riscontro alla Ex Fornace Gola di Milano e prima di partire per Cracovia, e Nowy Sacs, la Mostra “Ponti di Storia” sarà ancora visibile in Italia A Chieri (TO) presso la galleria a Palazzo Opesso. Avremo il piacere di essere visitati oltre che dalla rappresentanza del Consolato Generale di Polonia, che supporta con grande impegno la mostra, dai rappresentanti delle istituzioni di Chieri, dal console onorario Janusz Kahl di Danimarca Svezia Finlandia Islanda da Cracovia, del console onorario di Polonia a Torino. Tutti noi artisti vi invitiamo a questa bella gita fuori porta in questa storica cittadina che vanta anche un passato di tradizione tessile.

sadri

17/5/22 Milano – ANNULLATO – DUE SIGNORI… UNO FABER, L’ALTRO GABER

Causa forza maggiore, lo spettacolo viene annullato. Sarà nostra cura riproporlo a data da definirsi.

 

 

 

 

Con il patrocinio del Municipio 6 Comune di Milano

martedì 17 maggio 2022 – ore 20:30

EX FORNACE DI VIA GOLA – Via Alzaia Naviglio Pavese, 16 – Milano

 

DUE SIGNORI… UNO FABER, L’ALTRO GABER

 

GENERE: SPETTACOLO MUSICALE E READING – intrattenimento a sfondo sociale e culturale

 

Un inedito duettare tra divergenze e convergenze, tra similitudini e contrasti. Fino a divenire una sola voce.

Dopo “Faber and Puppets”, il maestro Gianni Andreozzi torna a emozionare e divertire con un nuovo spettacolo che unisce il linguaggio musicale e poetico di due grandi voci che hanno fortemente segnato la Musica, la Cultura e l’Immaginario del Novecento.

Gli arrangiamenti particolari e le voci di Rossana Ruffini e Gianni Andreozzi rendono questo spettacolo quasi un format teatrale mantenendo la sua intima connotazione musicale.

Tutto il lavoro è arricchito da dialoghi e letture di testi dei due grandi artisti e le voci di Riccardo Lanfranchi e Tina Marasco accompagneranno il pubblico nell’affascinante mondo di queste carismatiche personalità.

Un particolare riferimento alla milanesità di Giorgio Gaber, alle sue osservazioni sul Giambellino e alla sua attenzione nei confronti degli ultimi; in analogia, i diseredati e gli emarginati sono i protagonisti della poetica di Fabrizio De Andrè, che colloca i personaggi in un contesto urbano (quello di Genova) ancora pienamente riconoscibile.

 

Artisti:

Gianni Andreozzi, chitarra e voce

Rossana Ruffini, voce, Kazoo e Megafono

Emilio Tosi, violino

Donato Rogante, organetto diatonico, mandolino e bouzouki

Voci narranti Riccardo Lanfranchi e Tina Marasco

Orlando Tirolo, collaboratore tecnico-narratore

Ideazione e direzione musicale – Gianni Andreozzi

Testi di Riccardo Lanfranchi

Ingresso libero nel rispetto delle norme AntiCovid vigenti.

sadri

28 10 20 Annullato – Maskere porta in scena TOC TOC – commedia brillante

a seguito delle ultime regolamentazioni riferite al Dpcm del 24 ottobre 2020, siamo costretti ad annullare l’evento in oggetto.

Ci auguriamo di poterlo proporre in data da definirsi.

 

 

Nell’ambito delle iniziative “Cultura e Spettacoli dopo il lockdown” del Municipio 6, spettacolo promosso da La Casa delle Artiste – Spazio Alda Merini

Maskere porta in scena

TOC TOC

mercoledì 28 ottobre 2020 – ore 20.00

presso RIDE MILANO – via Valenza 2 – Milano (Stazione Porta Genova)

Ingresso gratuito fino a esaurimento posti – prenotazioni obbligatorie a info@lacasadelleartiste.it

 

LA COMMEDIA SCRITTA DA LAURENT BAFFIE CHE HA RISCOSSO GRANDE SUCCESSO IN TUTTO IL MONDO!

 

Trama: Nell’anticamera di un luminare della neuropsichiatria, sei pazienti attendono il loro turno: ognuno di essi è affetto da TOC (tic ossessivo compulsivo). Il medico è in ritardo e i pazienti per ingannare il tempo iniziano a confidarsi tra di loro tanto da mettere in piedi una sorta di terapia di gruppo, dove i vari TOC danno vita ad una serie di gags ed esilaranti situazioni e l’improvvisata terapia alla fine sarà la loro miglior medicina. Questa divertentissima commedia, ricca di humor ma anche di un pizzico di cattiveria e tenerezza, è stata scritta nel 2005 da Laurent Baffie e da allora è stata rappresentata ininterrottamente in Francia (dove ha conseguito un premio “Molière”), in Belgio, Spagna, Portogallo e nei paesi dell’America Latina, sempre con grande successo. Il pubblico si immedesima nei personaggi (chi, anche solo sporadicamente, non ha sperimentato un TOC?) non potendo, al tempo stesso, trattenere la risata (liberatoria?) per le situazioni in cui i protagonisti si vengono a trovare.

Durata: 100 min- due atti

Regia: Nadia Bruno

Cast: Chiara Malpezzi, Floriana Sechi, Cristina Sgambi, Roberto Saranga, Maurizio Tartaglia, MarCo Tosi. Con la partecipazione di Adriana Bongermino.

Scenografie: Gianni Mazza

Luci e suoni: Alba Roveda

sadri

10 10 20 “In viaggio con la mente” – documentario in diretta streaming

SABATO 10 ottobre 2020 DALLE ORE 18:00 ALLE 19:30

“In viaggio con la mente” – documentario in diretta streaming

Save the date: in occasione della Giornata Mondiale della Salute Mentale presenteremo in diretta streaming il documentario “In viaggio con la mente”, un progetto inedito che racconta il delicato e spesso scomodo tema della malattia mentale.
“In viaggio con la mente” è un viaggio con la “V” maiuscola, l’avventura di una vita di Chiara Menescalchi, psicologa clinica, e Federico Caruso, professionista del suono. Un progetto etico, solidale, di valore culturale che affronta il dolore dell’esperienza della malattia psichiatrica attraverso la voce di ospiti, operatori e dirigenti della Casa del Paranà a Rosario (Argentina), la prima “casa club” fondata in America Latina, e dell’Hospital San Juan Pablo II di Cuzco (Perù).
➡️ Segui la diretta streaming sui nostri canali social:
🔹 Facebook –

www.facebook.com/keymotionsita

🔹 YouTube – www.youtube.com/user/andreasartoki
🔹 Sito Keymotions – www.keymotions.it

Il documentario “In viaggio con la mente” si sviluppa su quattro punti di vista differenti: quello di Leonardo, un ospite della Casa del Paranà che sta conquistando passo dopo passo la sua autonomia e indipendenza; la visione dei dirigenti e operatori delle due strutture, che offrono un punto di vista clinico e normativo; una “sciamana” fuori dagli schemi, con il suo sguardo duplice: razionale e spirituale; infine gli ospiti delle strutture, i veri protagonisti del racconto, con le loro storie, le loro sconfitte e le loro vittorie personali.
Le riprese e le interviste sono state interamente condotte in Argentina e Perù da Chiara Menescalchi e Federico Caruso; l’adattamento, la supervisione, la cura e la post produzione del documentario sono stati realizzati da Andrea Sartori, Giacomo Vaghi e i collaboratori della casa di produzione Keymotions da loro fondata.
Un grande lavoro di squadra che ha portato il documentario “In viaggio con la mente” a vincere il premio come miglior colonna sonora all’Oniros Film Awards 2020 (musiche originali di Daniele Marino, musicista e collaboratore di Keymotions) e la selezione al Conquering Disabilities with Film International Film Festivals.
“In viaggio con la mente” sarà presentato al grande pubblico il 10 ottobre 2020 in occasione della Giornata Mondiale della Salute Mentale grazie alla collaborazione con l’agenzia di comunicazione Creativi Digitali: un evento totalmente digitale, che permetterà di superare le barriere e le limitazioni dovute all’attuale situazione sanitaria internazionale.
Interverranno in diretta streaming per approfondimenti:
• Chiara Menescalchi – Psicologa clinica e ideatrice di “In viaggio con la mente”
• Federico Caruso – Professionista del suono e ideatore di “In viaggio con la mente”
• Carlo Scovino – Pedagogista e formatore
• Giorgio Bolongaro – Psichiatra ASST della Valle Olona
• Cristina Ardigò – Presidente Associazione @Aiutiamoli Onlus
• Jorge Baldarenas – Presidente di Casa del Paranà
• Rita Larrañaga – Psicologa e Direttrice di Casa del Paranà
• Leo – Ospite di Casa del Paranà
🔸 Il 10 ottobre vorremmo che fosse una festa. Il tema della giornata mondiale sarà “Salute mentale per tutti” e quale modo migliore di celebrarla, se non sentire le voci di “tutti”: peruviani, italiani, argentini… e molti altri si potrebbero aggiungere. Per questo motivo “In viaggio con la mente” sarà disponibile in lingua originale, con sottotitoli in italiano, spagnolo e inglese.
Vorremmo che si parlasse di salute mentale con orgoglio, con resilienza, senza vergogna. Ci piacerebbe toccare persone che non si sono mai imbattute in questa tematica, lasciare loro qualcosa dentro, un piccolo pensiero di sensibilità e umanità. Vorremo dare solo il nostro piccolo contributo a qualcosa che tocca la vita di ciascuno di noi: la salute mentale. Vi aspettiamo online!
🔸 Evento patrocinato da:
• AIED
• Fondazione e Associazione Aiutiamoli Onlus
• Alta Luce Teatro
• Casa delle arti – spazio Alda Merini
• Ordine degli psicologi della Lombardia
• Progetto Itaca
• Associazione Mama Chat
• Consulado Perù En Milan
• Lundbeck Farmaceutica

 

sadri

Roma 18 2 20 Convegno su Alda Merini promosso da CNR

Creatività e Follia

Ricordami il pensiero di Alda Merini

18 febbraio Via dei Marrucini 8,30-14-00

Roma – Aula Convegni –

 

 

9.00 – Registrazione

 

9.30 – inizio lavori

Gilberto Corbellini – Direttore Dipartimento Scienze umane e sociali, patrimonio culturale

Daniele Archibugi – Direttore Istituto di ricerche sulla popolazione e le politiche sociali (IRPPS)

Lucio Mariani – Dirigente scolastico Liceo-Ginnasio Ugo Foscolo

Modera Marco Ferrazzoli, Responsabile dell’unità Ufficio Stampa del Cnr

Anna Valeri La linea curva del silenzio: l’avventura della poesia, Liceo classico Foscolo

Martina Nasini Le maglie della rete: tessere di vita e poesia del poeta Merini

Gianfranco Carpine Analisi ragionata della poetica di Alda Merini, Consigliere del Museo di Alda Merini

Presentano Contro gli stereotipi: l’arte della Merini a servizio della politica sociale: l’indagine IRPPS-CNR

Antonella Ciocia, Gera Caruso, IRPPS- CNR Patrizia Screpanti, DSU-CNR

Miserocchi Federico, Muraca Luigi, Marina Uttaro, Liceo Classico Foscolo

 

Ore 11,30 proiezione CNR puntata Merini –

Fuoco sacro: il talento e la vita, laF – la tv di Feltrinelli, sarà presente Paolo Di Paolo

Laboratori di poesia con gli studenti

Le Poesie di Alda Merini

La presenza di Orfeo, Manuela Faella, Presidenza Cnr

Bisogna essere santi per essere anche poeti, Isabel Giorgioni, Liceo classico Foscolo

Io vorrei, superato ogni tremore, Alice Semerano, Liceo classico Foscolo

Accompagnamento musicale Maestro Mario Alberti

Mostra fotografica di Giuliano Grittini, fotografo personale della Merini e Artista, corridoio multimediale.

 

13,30 Riflessioni Conclusive

sadri

Bando 7° Concorso Poetico Nazionale Educare dedicato ad Alda Merini

leggi il REGOLAMENTO

L’Istituto Comprensivo “Via Pareto” in Milano

 

in collaborazione con:

Casa delle Arti – Spazio Alda Merini

con il patrocinio del Municipio 8 Comune di Milano

 

presenta il

Settimo Concorso Nazionale Poetico EduCare

dedicato alla poetessa Alda Merini


per sostenere e diffondere la poesia contemporanea.

sadri